LA FILOSOFIA

 
 

Cor Sine Labe Doli, prende il suo nome dal motto della città natale dei soci fondatori, Corato.
«Cuore Senza Macchia Di Tradimento», si rifà infatti ad antichi valori e a un'eleganza perduta, resa avanguardista e up-to-date dall'inedita commistione fra l'oggetto in se, il papillon, e il materiale in cui viene prodotto, la ceramica, la sperimentazione creativa e stilistica di chi lo indossa.
Il papillon in ceramica è la prima espressione stilistica del brand, nato a fine 2009.
Cor Sine Labe Doli nasce dall'esigenza di ridare vita a una tradizione di eleganza tutta italiana, riattualizzando l'accessorio maschile per eccellenza, il papillon, donandogli nuova vita, nuove forme, nuovi utilizzi e nuovo target di riferimento.
Non più limitato a un target adulto ed eccessivamente sobrio, il papillon diviene l'accessorio chiave che dona un tocco glamour, eccentrico ma raffinato, a un gilet, a una camicia colorata o a un little black dress, come anche ad una semplice e classica polo. L'estro e la manifattura artigianale si fondono per dare vita a un accessorio allo stesso tempo privo di precedenti, ma con un forte passato stilistico.
Il tutto rigorosamente Made in Italy, artigianale e tradizionale.
Nasce così Cor Sine Labe Doli, un sogno, un mondo di valori forti  come l'amicizia e la territorialità insieme a passione travolgente per la moda. Semplicità, raffinatezza, linee pulite « senza macchia di tradimento » come recita il motto, ma anche innovazione e modernità, la mission alla base di un marchio che si affaccia a fine 2009 al panorama fashion internazionale.
Cor Sine Lade Doli guarda al mondo della moda con gli occhi di un bambino.


Iscriviti alla newsletter

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo